fbpx

La campagna di comunicazione

OPEN si propone di contribuire alla lotta contro la violenza e gli atteggiamenti estremisti nella comunità musulmana attraverso una campagna di comunicazione con l’obiettivo di:

  • Migliorare la capacità critica dei giovani musulmani a rischio di radicalizzazione contro la propaganda musulmana estremista online e stimolare un’“apertura cognitiva” tra giovani radicali musulmani
  • Aumentare la consapevolezza e la competenza delle organizzazioni delle organizzazioni della società civile e dei movimenti locali legati al network dei giovani musulmani all’interno di una strategia che faccia fronte alla propaganda islamista estremista spingendoli ad usare attivamente il progetto OPEN.
  • Sensibilizzare le istituzioni sulle principali caratteristiche della radicalizzazione giovanile e sul potere dell’attivismo online grazie a un ruolo fondamentale assegnato alle organizzazioni della società civile. Il pre- requisito strategico per il successo di Open si basa sulla capacità di creare fiducia e credibilità nei confronti degli attori che realizzano la campagna e nei confronti dei suoi contenuti.

 

Per raggiungere questa cruciale fiducia, è di vitale importanza seguire i seguenti punti:

  1. La campagna si fonda su delle informazioni stabilite capaci di delineare il contesto sociale nel quale la campagna agirà. Ciò assicura le condizioni ideali per un’interazione coerente ed efficace con il pubblico target.
  2. L’azione di comunicazione si concentrerà su cinque aree: Roma, Nizza, Strasburgo, Alicante e Berlino in modo da permettere agli attori della comunicazione di agire in maniera mirata e sensibile ai bisogni, alle opinioni e alle narrative locali.
  3. La realizzazione di contenuti della campagna e dei suoi canali è affidata ai membri della stessa comunità come gruppo target. Uno dei principali obiettivi di questa campagna di comunicazione è quello di coinvolgere e attivare le organizzazioni e i movimenti locali legati ai network dei giovani musulmani e ai giovani influencer e testimonial appartenenti alla stessa comunità. I giovani membri delle comunità locali musulmane saranno i protagonisti non solo come target in azione per combattere e prevenire il fenomeno della radicalizzazione ma anche come risorsa per coinvolgere i loro coetanei nella comunità.

Scarica il piano di comunicazione (ENG)